Acido Peracetico per la disinfezione di attrezzi estetici e medici

Per sterilizzare e disinfettare in modo efficace e sicuro superfici e attrezzi appartenenti al mondo medico e dell’estetica, la soluzione migliore è sicuramente quella di utilizzare l’acido peracetico.

L’azienda Italiana Pservice, è la soluzione giusta per poter reperire questa tipologia di prodotti. Infatti si occupa di commercializzare prodotti tecnologici e all’avanguardia dei settori farmaceutico, alimentare ed estetico. Il sito ufficiale di Pservice: www.pserviceweb.com offre una vasta gamma di prodotti, tra cui quelli specializzati nella disinfezione, tra i quali appunto l’acido peracetico, acquistabili direttamente online.

Gli strumenti in vendita sono tutti professionali e di elevata qualità, certificati e garantiti. L’acido peracetico si ottiene dall’unione di perossido di idrogeno e acido acetico miscelati in acqua e viene utilizzato come disinfettante per attrezzi medici ed estetici grazie alle sue proprietà antibatteriche e antisettiche. Esso viene usato a freddo e, data la sua elevata concentrazione, ne basta poco per una disinfezione efficace al 100% e di alto livello. L’acido peracetico è in grado di eliminare completamente germi, batteri, funghi, virus, spore e microrganismi patogeni.

Tale prodotto ha un ph neutro, il che gli permette di non corrodere o danneggiare le superfici con le quali entra in contatto. Inoltre, per evitare corrosioni, se ne raccomanda l’utilizzo a temperatura ambiente, stando bene attenti a non superare una temperatura pari a 40 gradi centigradi.

Questo acido viene anche utilizzato per la disinfezione dell’acqua nelle tubature. Esso sterilizza in 10 minuti e disinfetta in appena 5 minuti. La sua efficacia ha una durata pari a circa 24 ore. Utilizzare questo prodotto per la sterilizzazione a freddo è piuttosto semplice: va disciolto in acqua a temperatura ambiente (circa 16 grammi per ogni litro di acqua) in una vaschetta, nella quale vanno successivamente immersi, dopo i minuti richiesti a seconda se si vuole disinfettare o sterilizzare, i prodotti da pulire. Una volta trascorso il tempo necessario in immersione, basta risciacquare gli strumenti sotto l’acqua corrente e smaltire la soluzione avanzata. L’acido peracetico disciolto in acqua può essere tranquillamente gettato nel wc; esso infatti non richiede di tecniche speciali di smaltimento.

Dopo questo breve excursus su proprietà e caratteristiche dell’acido peracetico, si consiglia di non sottovalutare il processo di sterilizzazione di strumenti che possono inevitabilmente entrare in contatto con il sangue. Da non confondere questa operazione con la disinfezione: mentre disinfettare permette infatti solo di distruggere germi e batteri superficiali, la sterilizzazione invece è in grado di eliminare ogni microrganismo dannoso presente anche in profondità.

Per la disinfezione basta ricorrere a disinfettati liquidi facilmente reperibili in commercio e pronti all’uso, mentre per sterilizzare a freddo occorre necessariamente a prodotti specifici, come appunto quelli a base di acido peracetico. Ecco perchè è importante affidarsi a soluzioni mirate e di qualità per questo passaggio fondamentale.

Affidarsi a un’azienda seria e professionale è di sicuro una garanzia per acquistare in totale tranquillità, specie se si tratta di operazioni così delicate ma al contempo indispensabili per lavorare in maniera sicura.

Posted in Servizi.