Auricolari spia per non arrivare impreparato all'esame

Superare gli esami con i micro auricolari

Nel periodo degli esami scolastici l’ansia può giocare brutti scherzi e soprattutto per gli studenti più emotivi o per quelli che non si sentono particolarmente preparati inizia la caccia al modo più sicuro per ricevere qualche aiuto esterno.

Copiare in passato significava affidarsi ad un compagno di classe e sperare che lui avesse il buon cuore di passare il compito; oggi le cose sono un po’ cambiate nel senso che l’evoluzione tecnologica sicuramente ha allargato le opzioni da poter scegliere per poter essere aiutati.

Ovviamente stiamo parlano di esami e test scritti in quanto per affrontare un orale utilizzando qualche escamotage per riuscire ad avere un ausilio esterno è decisamente complicato.

 

Micro auricolare invisibile

 

Uno dei prodotti che sta spopolando tra gli studenti è l’utilizzo dell’micro auricolareinvisibile.

Inserire un piccolo auricolare all’interno dell’orecchio che sia sprovvisto di fili e che offra la possibilità di comunicare con il mondo esterno è il sogno di ogni allievo.

Ed oggi esiste ed è facilmente reperibile ed utilizzabile.

In commercio ne esistono tanti e non hanno dei costi esorbitanti.

La necessità di voler superare l’esame e di ottenere un buon voto spinge moltissimi studenti ad effettuare questa tipologia di acquisto.

 

Cosa è utile sapere se si utilizzano gli auricolari invisibili durante gli esami

 

Una volta acquistato un tipo di auricolare senza fili è sicuramente preferibile scegliere l’orecchio come zona in cui metterlo sopratutto se si ha la possibilità di mimetizzarlo con i capelli.

Il consiglio è quello di evitare colori troppo appariscenti che potrebbero sicuramente andare in contrasto con il colore dei capelli e destare sospetti.

Altra valutazione da compiere è quella di stabilire come fa sapere alla persona che sta in ascolto il testo della domanda.

Non si può urlare né tanto meno si può parlare normalmente come se nulla fosse.

La soluzione migliore è quella di similare una lettura a bassa voce, in maniera lenta e chiara scandendo bene le parole in modo da riuscire a trasferire le informazioni in modo cristallino al nostro interlocutore di fiducia.

 

Tecniche di comunicazione con gli auricolari spia

 

Una possibilità da considerare sarebbe quella di preventivare l’utilizzo di parole d’ordine quando si utilizzano auricolari invisibili per esami.

Se l’ascoltatore si trova nella stessa classe e sta svolgendo lo stesso compito è possibile indicare il numero della domanda seguito da un colore in modo che sia chiaro il quesito a cui si sta facendo riferimento.

Il colore indica l’esito della domanda.

Se verde vuol dire che il mittente conosce la risposta, se il colore è rosso vuol dire che non la conosce e ha bisogno di una mano, se il colore è giallo è indeciso.

Se invece il destinatario della comunicazione non si trova in aula ma all’esterno questa tecnica è applicabile sono in parte.

Sicuramente si può usare il colore per allarmare chi ascolta, ma poi deve seguire comunque la lettura della domanda altrimenti chi ascolta non può fornire una risposta.

 

Conseguenze dell’utilizzo dell’auricolare

 

Se si è bravi, calmi, si assume un atteggiamento sereno e non si lascia trasparire ansia o paura è probabile che non si venga beccati, si superi l’esame e tutto vada bene.

In caso contrario la conseguenza potrebbe essere una brutta figura, una bocciatura e un professore non troppo disponibile nella sessione successiva.

Quindi se volete utilizzare l’auricolare per copiare agli esami dovrete dimostrare un self control molto forte per l’auricolare invisibile in vendita online ovviamente scegli il più consono al tuo esame.

Posted in Servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *