catering roma prezzi

Catering Roma: come scegliere la ditta

Prendere in considerazione diverse ditte

 

Questa forse è una delle fasi più importanti per la giusta scelta, infatti non bisogna mai limitarsi ad avere una sola scelta, in quanto una particolare ditta di catering potrebbe avere quel dettaglio che tanto si detesta e quindi ci si troverà costretti a sceglierlo per mancanza di alternative.

Ovviamente, dato il vastissimo numero di ditte presenti a Roma, prenderli in considerazione tutti sarebbe impossibile e ciò ci porta al prossimo consiglio.

 

Consultare siti di opinioni

 

Qui è importante scegliere con attenzione la ditta che abbia, nel totale delle recensioni, il maggior numero di note positive.

Questo particolare consiglio non è per decidere quale sarà la ditta a cui affidarsi ma sarà molto utile a fare una prima cernita e quindi a selezionare 5-6 ditte che più di altre potrebbero rendere unico il vostro evento.

 

Provare per credere

 

Ovviamente la prima cosa da fare per scegliere un catering, è provare con i propri occhi e la propria bocca ciò che poi verrà servito al proprio evento.

In questa fase, infatti, sarà possibile fare una prima selezione dei catering che più o meno possono essere adatti al vostro evento.

Quindi una volta selezionate le ditte migliori, non fatevi scrupoli e cercate di assaggiare tutto il possibile cosí da non avere poi brutte sorprese.

Ovviamente i gusti sono personali ma se una cosa è di cattiva qualitá, potrá non piacere a nessuno degli invitati.

 

Servizi offerti

 

Prima di prendere la decisione finale, è doveroso accertarsi su quale servizi offra o meno la ditta alla quale volete affidarvi.

Sicuramente una ditta che non ha cucine proprie nè propria pasticceria è da scartare al posto di chi, invece, ha tutto ciò.

Accertarsi che cose come open bar(a volte essenziali in alcuni eventi), buffet di dolci, allestimenti esterni, menú stampati e bevande illimitate, siano inclusi nel servizio, cosí da non dover rinunciare a nulla.

 

Menú

 

I menú sono il fulcro dell’evento che organizzate, per cui affidarsi a qualcosa di sfizioso ma comunque di qualitá, è sempre la scelta giusta. Cercate di puntare sempre su menú particolarmente innovativi ma che possano soddisfare anche i palati meno sopraffini.

Bisogna anche ponderare la scelta in base al tipo di evento che si organizza, ad esempio per una comunione è certamente meglio usare un menú piú classico rispetto ad un matrimonio, in cui bisogna azzardare qualcosa di creativo ma al tempo stesso delizioso.

 

Prezzi

 

Una volta selezionate le ditte migliori, bisogna poi confrontare i prezzi richiesti dalla ditta per cercare di non spendere piú del dovuto.

In media, per un evento quale il matrimonio, la media è di 100€ per ogni persona che partecipa, quindi cercate di orientarvi sempre su quel prezzo e ricordate di non scendere a compromessi, non spendete di meno per poi ritrovarsi una qualitá minore.

 

Scegliere la ditta di catering giusta, equivale a determinare il successo o meno del vostro evento, quindi attenetevi a questi consigli e rimarrete soddisfatti delle vostra scelta, anzi farete felici tutti gli invitati al vostro evento speciale.

Posted in Servizi.