spesa media bolletta gas

Quali fattori incidono sulla spesa media del gas degli italiani

In questo articolo andremo a scoprire quali sono i fattori che incidono sulla spesa media bolletta gas per una famiglia italiana. Una valutazione di massima del consumo di gas consente di dare un’idea sulla spesa media bolletta gas che può avere una famiglia. Secondo un rapporto dell’Istat, in Italia il 98% delle case è dotato di un impianto di riscaldamento, che nella maggior parte dei casi è un sistema autonomo che impiega il gas metano come combustibile.
Come stimare il consumo di gas medio

In Italia il gas viene utilizzato per 3 diversi scopi:

  • Riscaldamento invernale degli ambienti.
  • Produzione di acqua calda sanitaria (ACS).
  • Cottura dei cibi.

Un fattore che in incide molto sulla spesa media bolletta gas non fa riferimento soltanto al numero dei componenti del nucleo familiare ma anche e soprattutto nelle abitudini degli abitanti della casa. Il comportamento infatti, incide molto sulla spesa media bolletta gas in particolar modo se si utilizza il gas per il riscaldamento degli ambienti.
Consumo di gas per il riscaldamento di un’abitazione

La bolletta del gas per il riscaldamento è una delle spese più consistenti nel bilancio di una famiglia. Al giorno d’oggi, la maggior degli italiani riscalda la propria abitazione usando come combustibile il gas naturale. Infatti, anche se il gas comporta un investimento iniziale più oneroso, è più economico rispetto un boiler elettrico. Il consumo di gas tende a variare in base alla località in cui si trova la casa tanto è vero che esistono 6 zone tariffarie per il gas metano. Questa differenza è spiegata dal fatto che, ad esempio in una zona di montagna servirà più gas per riscaldare la casa. Al sud invece, il clima è più mite, per cui si tende a consumare meno gas per il riscaldamento rispetto al nord.
Consumo di gas per la produzione di acqua calda

In alcuni casi la caldaia a gas riunisce in un solo apparecchio le funzioni di riscaldamento invernale ed acqua calda sanitaria (ACS). Negli appartamenti invece, il riscaldamento è spesso centralizzato e la nostra caldaia è dedicata solamente alla produzione di acqua calda per la doccia. La spesa media bolletta gas per la produzione di acqua calda sanitaria costituisce circa il 10-15% dei consumi e varia in base al numero di persone che vivono nell’abitazione.
Consumo di gas per la cucina

In questo caso, il consumo di gas per la cottura dei cibi rappresenta solo il 5% della spesa media bolletta gas di una famiglia. Anche qui il consumo tende a variare in correlazione alla composizione del nucleo familiare.

Posted in Senza categoria.